Milan » Milan News » Milan, svolta Balotelli: addio alla sua Ferrari 458, e il tutor è già un ricordo

Milan, svolta Balotelli: addio alla sua Ferrari 458, e il tutor è già un ricordo

ferrari

MILAN SVOLTA BALOTELLI – Mario Balotelli vuole davvero cambiare stile di vita. Super Mario è stato redarguito dalle persone a lui più vicine in queste ultime settimane, in particolare, dopo l’espulsione contro il Napoli e i noti fatti all’aeroporto partenopeo. La dirigenza del Milan, lo ha redarguito, idem Allegri e il suo braccio destro Mino Raiola. Si era parlato di affidargli un tutor, un ex poliziotto del G8, ma tale ipotesi sembra essere già stata smentita, stando a quanto riporta stamane La Gazzetta dello Sport. Il procuratore di Balo ha avuto un fitto colloquio in queste ore con lo stesso Mario e alla fine ha ottenuto “il mandato” di gestire in autonomia il caso senza aiuti esterni. Una figura centrale sarà quella di Fanny, la fidanzata, che avrà il compito di stare vicino a Super Mario e di portarlo sulla retta via. Il primo indizio della svolta è l’addio alla sua Ferrari 458 Italia. Mario è stato convinto ad abbandonare il suo bolide, troppo appariscente, in cambio di un mezzo a lui più consono, molto probabilmente un’Audi del parco macchine rossonero.

La redazione di Milanlive.it