Milan » Milan News » La moviola di Parma-Milan: furbata di Parolo sul 3 a 2, mancano due rigori ai rossoneri

La moviola di Parma-Milan: furbata di Parolo sul 3 a 2, mancano due rigori ai rossoneri

episodi

MOVIOLA PARMA MILAN – Arbitraggio sicuramente da dimenticare quello di Valeri durante Parma-Milan. I rossoneri escono con le ossa rotte dal Tardini ma un po’ di colpa ce l’ha anche il direttore di gara colpevole di diversi errori in particolare contro i rossoneri. Come al solito ci aiutiamo con la Gazzetta dello Sport per analizzare i casi principali: “Con i padroni di casa avanti un gol, l’arbitro sorvola sul tocco di braccio da parte di Lucarelli. Era, invece, da punire perché dopo il colpo di testa di Zapata il difensore allarga il braccio per impedire al pallone di passare. Nella ripresa altra svista in area del Parma: sull’assist di Birsa finisce a terra Matri per il colpo subito da Felipe. Ci stava il rigore. Il pomeriggio negativo di Valeri continua quando De Jong stende in modo duro Rosi lanciato in porta: arriva il giallo, ma il rosso era il colore più appropriato. E arriviamo all’episodio decisivo: Parolo «ruba» diversi metri sulla punizione poi trasformata in gol. Il centrocampista sposta la palla in avanti senza che nessuno dica nulla. Gli va bene, ma resta la disattenzione della squadra arbitrale”.

La redazione di Milanlive.it