Milan » calciomercato milan » Calciomercato Milan, Berlusconi vuole Seedorf, ma Galliani pensa ad una clamorosa idea

Calciomercato Milan, Berlusconi vuole Seedorf, ma Galliani pensa ad una clamorosa idea

galliani-berlusconi

CALCIOMERCATO MILAN – Continuano i dibattiti sui media sportivi su quale potrebbe essere l’allenatore del futuro del Milan. Allegri ha il contratto in scadenza a giugno e a meno di colpi di scena dirà addio all’ambiente rossonero a fine stagione. Il nome che circola da più tempo è quello di Seedorf, con Inzaghi sullo sfondo. Due idee (soprattutto la prima), fortemente caldeggiate dal patron Berlusconi. Stando a quanto riporta Il Corriere della Sera, quotidiano autorevole e molto attendibile, Galliani la penserebbe però diversamente, e starebbe rispolverando un vecchio nome. Si tratta di Carlo Ancelotti, rimasto nel cuore di tutti i milanisti, ora al Real Madrid ma già sulla graticola. Il buon Carletto ha sottolineato pochi giorni fa il suo rapporto ottimo con il Milan e qualora dovesse lasciare il Santiago Bernabeu a fine stagione nulla è da escludere.

La redazione di Milanlive.it