Milan » Milan News » Crisi Milan: cosa Diavolo sta succedendo?!

Crisi Milan: cosa Diavolo sta succedendo?!

editoriale

CRISI MILAN EDITORIALE – Cosa Diavolo sta succedendo al Milan? E’ questa la domanda che il tifoso rossonero si sta ponendo, a cui ci uniamo anche noi addetti ai lavori. E’ un Milan in crisi, ma soprattutto brutto, spento, opaco, senza voglia di vincere, senza grinta e determinazione. Come è possibile che una squadra composta da fior fior di Nazionali, da campioni abituati a grandi palcoscenici, possa rendersi protagonista di questo scempio? Una domanda a cui la società dovrebbe rispondere, soprattutto, dopo un mercato estivo decisamente negativo, al di sotto delle attese, nonostante le molteplici avvisaglie dello scorso campionato. Famose le dichiarazioni di Galliani al 2 settembre: “In difesa siamo a postissimo così, siamo ultra competitivi”. Ma dopo soli due mesi la squadra si è sfaldata e il Milan ha già detto addio allo scudetto ma soprattutto all’obiettivo Champions League. Pensare di ripetere la cavalcata della scorsa stagione è utopico, alla luce del fatto che davanti ci sono squadre come Napoli, Roma, Juventus, Fiorentina e Inter che non mollano di un centimetro. C’è quindi il rischio di un Milan fuori da tutto, fuori dall’Europa, con un futuro che appare negativo come non mai: se il mercato non si faceva con i guadagni Champions, cosa succederà la prossima estate? Serve una scossa all’ambiente rossonero, a cominciare dai calciatori, che devono capire di indossare una maglietta prestigiosa che ogni giocatore sogna di indossare fin da bambino. Infine il capitolo Allegri: il Conte Max avrà a disposizione fino a mercoledì, sfida del Camp Nou contro il Barcellona. Un termine che suona quasi come una beffa anche perchè viene quasi da ridere pensare a questo Milan che lasci in trionfo la Catalogna. Il mister sembra non avere più le redini della situazione ed è giunto il momento di abbandonare la nave.

Il direttore di Milanlive.it