Milan » Milan News » Milan, Bucchioni mette in guardia Allegri: “Se fallisce con Barca e Chievo è pronto Seedorf”

Milan, Bucchioni mette in guardia Allegri: “Se fallisce con Barca e Chievo è pronto Seedorf”

UEFA Champions League Trophy Tour 2013
MILAN ALLEGRI SEEDORF- Nel suo editoriale per Tuttomercatoweb.com, Enzo Bucchioni ha analizzato il momento del Milan:
“L’idea era quella di portare Allegri fino a maggio e dirsi addio. Berlusconi e Galliani sanno benissimo che il Milan è modesto e troppo non si può chiedere all’allenatore che già non piace di suo, ma il rendimento è più basso del previsto. Soprattutto preoccupano l’apatia della squadra e la mancanza di stimoli, non c’è cattiveria. Serve una scossa al gruppo? Servirebbe. La decisione sarà presa dopo il dieci novembre.

Allegri avrà altre due partite a disposizione per dimostrare che ha il gruppo in pugno e completamente dalla sua parte. Mercoledi’ a Barcellona e poi la trasferta con il Chievo saranno decisive. Berlusconi è furioso per l’atteggiamento della squadra, ma nessuna soluzione lo convince appieno. Inzaghi è ancora acerbo, ha bisogno di fare esperienza e con la Primavera non sta facendo miracoli. Seedorf piace moltissimo, Berlusconi è convinto che il giocatore olandese sia l’uomo giusto, è pronto a scommettere sulle sue capacità in panchina, ma Seedorf sta facendo il corso da allenatore in Brasile e vuol continuare a giocare ancora un po’. L’unica molla potrebbe essere far fuori Allegri visto quel che l’ex rossonero ha dichiarato appena ieri.

Prendere Seedorf, però, costerebbe molto e non sono momenti giusti per tenere a libro paga due allenatori (Allegri e Seedorf nell’eventualità). Questa inpasse favorisce il livornese, ma la pazienza sta per finire soprattutto guardando la classifica”.