Milan » Milan News » Milan, Amerini blinda Galliani: “Occhio a mandarlo via…”

Milan, Amerini blinda Galliani: “Occhio a mandarlo via…”

galliani
MILAN GALLIANI- L’agente Fifa Daniele Amerini,intervistato da Tuttomercatoweb.com, ha parlato del difficile momento dei rossoneri in campo e in società:

Crisi Milan: quanto rischia davvero Galliani?

“Quando parla la figlia di Berlusconi, qualcosa di vero ci deve essere per forza. Credo che Galliani sia stato e sia uno dei più grandi dirigenti italiani, prima di metterlo in discussione bisogna stare attenti, ha vinto tutto, è un dirigente capace. Chiaramente c’è una voglia di cambiamento da parte della famiglia Berlusconi, che non so se andrà fino in fondo. Galliani credo che negli anni abbia fatto il bene del Milan, anche lui è cresciuto con il Milan, ma ha fatto grandi operazioni. E’ vero che lo ha fatto con i soldi di Berlusconi, con dietro una famiglia importante, però bisogna riconoscere le sue capacità manageriali”.

Viene accostato al Milan, tra gli altri anche il ds della Fiorentina, Pradè, è possibile?

“Assolutamente si, dal punto di vista della qualità del dirigente, qui a Firenze ha dimostrato di essere un grande. Se dovesse abbandonare Galliani, di meglio non potrebbero cercare, ma secondo me è più una cosa della stampa milanese, che cerca di mettere un po’ di zizzania qua, in una squadra come la Fiorentina, che sta andando molto bene”.

Allegri: il suo destino è segnato?
“Il destino di Max è già da un anno che sembra tutte le domeniche in bilico, poi con i risultati ha dimostrato di meritare questa panchina, ha vinto uno scudetto, e gli va riconosciuto che sta giocando forse con il peggior Milan degli ultimi venti anni. Ha tutti gli alibi per far digerire questo brutto momento. Forse anche lui si è un po’ appiattito sui problemi del Milan, però in questo momento è una squadra da settimo, ottavo posto. Allegri al momento è l’ultimo dei problemi”.