Milan » Milan News » Calciomercato Milan, Allegri troppo ironico dopo Chievo: la dirigenza non ci sta, l’esonero nei prossimo giorni?

Calciomercato Milan, Allegri troppo ironico dopo Chievo: la dirigenza non ci sta, l’esonero nei prossimo giorni?

allegri

CALCIOMERCATO MILAN – E’ infuriata la dirigenza del Milan nei confronti di Massimiliano Allegri. Il Conte Max è stato confermato pubblicamente nonostante lo scialbo pari contro il Chievo ma come riportato stamane da Tuttosport e dal Corriere dello Sport ai piani alti di via Turati non sarebbe andato a genio l’atteggiamento troppo goliardico, da “toscanaccio”, tenuto dallo stesso Max dopo la partita contro il Verona. Allegri si è infatti presentato ai cronisti nel post-partita con il sorriso sulle labbra, spiegando: «La partita l’avete vista con i vetri oscurati, spero che nessuno sia permaloso, noi a Livorno siamo abituati a prenderci per il culo». Forse troppo per i vertici del Milan che temono una rassegnazione dello stesso Allegri alla luce del contratto in scadenza a giugno. A questo punto, non è da escludere un addio nei prossimi giorni approfittando della pausa campionato per le nazionali: avverrà la svolta o il Milan andrà avanti con Allegri fino alla gara interna col Genoa? Oggi a mezzogiorno si terrà un vertice ad Arcore, molto probabilmente fra la famiglia Berlusconi con Galliani al telefono, e dall’incontro si capirà se il Conte Max sarà ancora l’allenatore rossonero.

La redazione di Milanlive.it