Milan » Milan News » Milan, Lodetti legge la crisi in maniera differente: “Allegri? La colpa di è tutta la squadra”

Milan, Lodetti legge la crisi in maniera differente: “Allegri? La colpa di è tutta la squadra”

F_Lodetti_0012

MILAN CRISI LODETTI – “Da Balotelli ci si aspetta molto di più? Un’aspettativa assolutamente lecita. Tutti sanno quali sono le qualità di Balotelli, un giocatore che può risolvere le partite in qualsiasi momento ma il suo comportamento lascia troppo a desiderare. Deve smettere con le ‘balotellate’ e tornare ad essere decisivo sul campo: parlo delle ammonizioni, delle simulazioni e così via. Il Milan? In Champions non sta andando male. Nei giocatori non c’è tranquillità e questo ha pregiudicato il campionato dei rossoneri. Il problema non è Allegri, ma tutta la squadra che non sta rendendo secondo le aspettative. Sono mancati i giocatori determinanti, come appunto Balotelli e Mexes. Come se ne esce? Con le vittorie, non esistono altre medicine. Col Chievo sarà una verifica fondamentale, il Milan non può fallire”. Così l’ex Milan, Lodetti, intervistato da Tmw sulla crisi rossonera.

La redazione di Milanlive.it