Milan » Milan News » Bigon: “Per tornare in alto serve serenità, anche l’anno scorso si iniziò male, punterei su El Shaarawy”

Bigon: “Per tornare in alto serve serenità, anche l’anno scorso si iniziò male, punterei su El Shaarawy”

International Champions Cup 2013 - Third Place Match

MILAN BIGON – L’ex calciatore del Milan, Bigon, interppelato da IlVeroMilanista.it, ha detto la sua sulla situazione attuale dei rossoneri: “Italia-Germania? Questa partita è un’occasione importante per vari milanisti,per mettersi in mostra e recuperare fiducia. Attualmente Balotelli deve reggere il peso dell’attacco da solo e a mio avviso si trova in un momento di calo di forma; sono convinto che possa superarlo e tornare sui suoi livelli di rendimento abituali. Momenti difficili? Di momenti no ne ho vissuti tanti, sia al Milan che in altre squadre. La prima cosa da fare in questi casi è la serenità che deve trasmettere la società sia all’allenatore che alla squadra, a tutto l’ambiente. In questo Silvio Berlusconi e Adriano Galliani sono maestri, e hanno dimostrato di saper creare uno stile Milan, riconosciuto da tutte le altre società. Anche l’anno scorso la partenza fu molto lenta, forse addirittura peggiore, ma poi la squadra realizzò una rimonta incredibile, sino ad arrivare al terzo posto finale. El Shaarawy? Io l’ho visto giocare al Padova, trascinando la squadra con qualità tecniche straordinarie. Ora il ragazzo è ancora maturato. Io punterei certamente su di lui con tranquillità, anche per i prossimi anni al Milan”.

La redazione di Milanlive.it