Milan » calciomercato milan » Calciomercato Milan, Serafini frena: “Prima si sistemi la società…”

Calciomercato Milan, Serafini frena: “Prima si sistemi la società…”

Catania Calcio v AC Milan  - Serie A
CALCIOMERCATO MILAN GALLIANI- Intervistato da ilsussidiario.net, il giornalista di SportMediaset Luca Serafini ha parlato del mercato del Milan:

E’ Josè Reina il dopo Abbiati?

In realtà sono tanti i nomi che circolano per il dopo Abbiati, come sono tanti i nomi dei giocatori che circolano attorno al Milan. Uno di questi ad esempio è Casillas, e c’è anche Krul del Newcastle. Bisognerà aspettare comunque che venga definita nel modo migliore la struttura dirigenziale societaria.

Il vociferato interesse per Parolo trova riscontri?

Parolo è un calciatore che è sempre piaciuto al Milan, da tempi meno sospetti. Come per il capitolo portiere però è una questione che sarà affrontata più avanti, al momento il riassestamento societario ha la precedenza.

Il Paris Saint Germain vuole Balotelli?

No non credo, il Paris Saint Germain ha già Ibrahimovic e Cavani in rosa ed aggiungere anche Balotelli porterebbe uno dei tre in panchina. Poi Balotelli negli ultimi messi non ha giocato in modo certamente eccezionale, non mi spiego il persistere di queste voci di mercato.

Si parla tanto anche di Ignazio Abate: qual è il suo futuro?

L’anno scorso arrivarono offerte molto importanti dalla Russia ma il giocatore non era tanto contento di trasferirsi in quella nazione. Se arrivassero proposte interessanti dall’Inghilterra, con club pronti a pagare tanti soldi per il suo cartellino magari questa trattativa potrebbe essere portata a termine già a gennaio. Altrimenti potrebbe anche rinnovare con il Milan.

La serie A offre la tentazione-Montella: impossibile?

Credo quasi. I rapporti tra Milan e Fiorentina non sono per niente buoni e poi Berlusconi ha un solo nome in testa, che è quello di Seedorf.