Milan » calciomercato milan » Calciomercato Milan, Vitale critica Barbara Berlusconi: “E’ una rottamatrice, sembra Renzi”

Calciomercato Milan, Vitale critica Barbara Berlusconi: “E’ una rottamatrice, sembra Renzi”

AC Milan v UC Sampdoria - Serie A
CALCIOMERCATO MILAN BARBARA BERLUSCONI RIVOLUZIONE- Pino Vitale, intervistato da TuttoMercatoWeb.com, ha analizzato il cambio generazionale in atto nel Milan.

Barbara Berlusconi, cambio epocale che si avvicina in casa Milan
“Non è una questione di mettere in dubbio Galliani, che non si può mettere in dubbio anche dopo tutto quello che hanno detto di lui nel mondo del calcio, come anche Ancelotti, non c’è bisogno che io ripeta che è uno dei più bravi. Io credo che ci sia un cambio generazionale, ci sono i giovani e il mondo è fatto di queste cose, di scelte. Comanda Barbara e si circonderà sicuramente di gente più giovane, più vicini alle sue idee. Magari la Barbara parlando con Galliani le sembra di parlare con una persona antica e lei ha bisogno di parlare di gente più giovane, non è una sfiducia, ma un cambio generazionale, come è successo in tante altre squadre”.

Barbara Berlusconi rottamatrice?
“Hanno preso da Renzi, che ha fatto fuori tutti quelli di una certa età che avevano fatto tanto, bene o male”.

Leonardo ce lo vede nell’Inter?

“Si presenta bene, sa parlare è stato un grande giocatore, stato nell’Inter, nel Milan, nel PSG, se torna in nerazzurro non si scandalizza nessuno”.

Su Albertini al Milan

“Bisognerebbe parlare con lui, è vicepresidente della Federazione, ha un incarico importante, è una questione di grande immagine. Stare nel Milan magari potrebbe essere una cosa che gli possa portare soldi, ma questo lo saprà Albertini e la Barbara Berlusconi che deciderà di avere certi dirigenti, io non posso saperlo”.