Milan » calciomercato milan » Calciomercato Milan, Tateo consiglia: “Si punti su El Shaarawy. Non c’è un vice Allegri”

Calciomercato Milan, Tateo consiglia: “Si punti su El Shaarawy. Non c’è un vice Allegri”

Italy Training Session & Press Conference
MILAN EL SHAARAWY ALLEGRI-Intervistato da ilsussidiario.net, l’agente Fifa Giovanni Tateo ha parlato del mercato del Milan.

Il Milan potrebbe perdere El Shaarawy. Che ne pensa?

Io credo e penso che El Shaarawy possa davvero essere l’uomo in più per il Milan, in questa parte delicata del campionato. Non lo cederei mai: deve recuperare la miglior condizione fisica, e sarà il miglior acquisto per il Milan.

Se a gennaio qualcuno tornasse all’assalto?

El Shaarawy un grande giocatore, se non nei fatti nel potenziale per il prossimo futuro; anche se con l’arrivo di Balotelli ha perso qualcosa, perché l’ex giocatore del City tende ad essere un po’ accentratore in campo.

Balotelli sembra in bilico, sarebbe giusto mandare via il calciatore?

Secondo me tecnicamente e tatticamente è uno dei calciatori più forti del calcio mondiale, però lo lascerei partire per l’offerta giusta.

E perché?

Balotelli ha un carattere che mal si sposa con chi vuole costruire qualcosa di importante all’interno dello spogliatoio. Il Milan farebbe bene a cedere SuperMario.

Ha fatto bene la società a confermare Allegri?

Sì perché non vedo altre alternative dal punto di vista tecnico, non ci sono molti allenatori in giro che possano guidare il Milan come traghettatori.

Si parla molto di Inzaghi. Che pensa del giovane tecnico rossonero?

E’ ancora molto inesperto ma sta ottenendo risultati positivi con gli Allievi; è troppo presto però affidargli una panchina importante come quella della prima squadra.