Milan » Milan News » Milan, Monica Colombo: “Galliani si è sentito ospite a casa sua, Berlusconi sta tergiversando ma…”

Milan, Monica Colombo: “Galliani si è sentito ospite a casa sua, Berlusconi sta tergiversando ma…”

Pescara v AC Milan - Serie A

MILAN GALLIANI – Significative le dichiarazioni di Monica Colombo, nota giornalista del Corriere della Sera che segue il Milan, circa la difficile situazione societaria dei rossoneri: “Si è cercata una convivenza in questo mese ma non è semplice, Barbara lavora per il futuro che è cosa sua, si occuperà in prima persona del club, è come se Galliani si sentisse ospite indesiderato a casa sua. E’ come se avesse posto un ultimatum: o si ottiene un accordo sulla buonuscita oppure sarebbe anche disposto a dare dimissioni. Chi porta avanti il Milan fino a fine stagione? E’ un grosso problema, anche la questione su chi condurrà le trattative di mercato a gennaio. Non si parla di Braida, ma sappiamo che anche il suo operato è stato messo in discussione. Di tutte le figure prese in esame solo Maldini è libero da impegni contrattuali. Fenucci, Uva e Albertini hanno tutti incarichi tra Federazione e club. I vari ds Paratici, Sogliano, Paratici e Bigon sono tutti sotto contratto. La situazione da questo punto di vista è molto ingarbugliata. Si può trovare una soluzione per trattenere Galliani fino a fine stagione? Nell’ultimo mese Galliani ha tentato a più riprese di dirimere questa controversia ed ottenere subito la liberatoria, ma il Cavaliere ha cercato di tergiversare, sperando che Galliani porti pazienza fino ad aprile. Aprile però sembra lontanissimo, non so neanche se ci sono le premesse per arrivare fino alla fine di dicembre. Galliani può portare pazienza per qualche giorno ma non credo abbia intenzione di aspettare delle settimane. Le parole di Galliani al Corriere della Sera? Al telefono”.

La redazione di Milanlive.it