Milan, Moggi shock: “Nel 2006 avevo preso il posto di Galliani ma poi…”

MILAN MOGGI GALLIANI- La situazione relativa al futuro di Adriano Galliani ha sconvolto il popolo rossonero. Intervistato da Radio Sportiva, Luciano Moggi ha però svelato un retroscena davvero iaspettato: “Nel 2006 avevo preso il posto di Galliani. Ero stato convocato a Palazzo Grazioli da Silvio Berlusconi e trovammo l’accordo. Poi per via di Calciopoli non se ne fece più nulla. Io vedo Galliani come presidente di Lega perché per fare grande un movimento c’è bisogno di persone che conoscano il mondo del calcio”