Milan » editoriali » Milan, archiviare le vicende societarie: concentrati su Livorno, bisogna vincere!

Milan, archiviare le vicende societarie: concentrati su Livorno, bisogna vincere!

Calcio Catania v AC Milan - Serie A

Negli ultimi giorni quando si parla di Milan si fa riferimento soprattutto alle vicende societarie che vedono coinvolti Barbara Berlusconi e Adriano Galliani in una vera e propria lotta di potere. Una situazione momentaneamente sedata dall’intervento di Silvio Berlusconi, ma che potrebbe nuovamente infiammarsi nelle prossime settimane.
L’elevata mediaticità di tale questione sta togliendo attenzioni alla squadra rossonera, che viene da due vittorie consecutive tra Champions League e campionato e che vuole ripetersi anche sabato a Livorno.
Massimiliano Allegri ed i giocatori sono consapevoli dell’importanza di sconfiggere i toscani, che sono stati sconfitti nelle ultime tre partite e che occupano attualmente il quartultimo posto nella classifica di Serie A. Per il Milan sono vietati i passi falsi. Se si vuole veramente cominciare una rimonta, non si può non vincere a Livorno.
Ricardo Kakà, giocatore che per alcuni era finito, sta assumendo sempre più il ruolo di leader e di trascinatore. La sua influenza speriamo contagi positivamente anche i compagni di squadra, in particolar modo due talenti come Stephan El Shaarawy e Mario Balotelli che anno bisogno di crescere e che possono farlo più facilmente seguendo alla lettera l’esempio del campione brasiliano.