Milan » Milan News » Milan Primavera, Inzaghi: “Youth League? Mi piacerebbe incontrare il Real Madrid”

Milan Primavera, Inzaghi: “Youth League? Mi piacerebbe incontrare il Real Madrid”

AC Milan v Bologna FC - Juvenile Match
MILAN PRIMAVERA INZAGHI – Al termine di Milan-Brescia ecco le parole dell’allenatore della Primavera rossonera Filippo Inzaghi riguardo il match giocato ma anche la Youth League: “Ho fatto i complimenti ai ragazzi ma dobbiamo pensare a Padova, dove sarà una partita difficile. Tutto quello che di buono stiamo facendo lo prendiamo. Il Brescia è una squadra ottima, ha perso solo con l’Atalanta. Dal punteggio sembra che sia stato tutto facile, invece è stata una partita sudata. I ragazzi sono stati bravi, era una partita importantissima, perché la giocheremmo con la vincente di Chievo-Inter e rischieremmo di giocare il derby in Coppa Italia. Sabato c’è Atalanta-Chievo, occasione importante per accorciare la classifica. A Padova sarà una trasferta dura, non sarà semplice, dovremo recuperare le energie e prepararci al meglio per domenica. La fase difensiva e gli inserimenti dei centrocampisti? I ragazzi sono stati bravi tutti, giocare su un campo così ghiacciato non ci ha agevolato. Dovremo trovare un’alternativa perché noi vogliamo giocare a pallone e non buttare la palla. Il centrocampo senza incontristi? Abbiamo avuto in mano il pallino del gioco ma in un campo così è tutto più difficile. Sul gol abbiamo fatto buone combinazioni. Poi ho messo Benedicic davanti alla difesa perché in quel momento stavamo soffrendo. Modic ha fatto un’ottima partita. Sono concentrato sulle prossime due partite di campionato con Padova e Udinese, anche con l’Ajax è importante pur essendo già qualificati. Vincendo le due gare di campionato chiuderemmo l’anno avendo fatto già qualcosa di buono. Il recupero di Calabria? E’ il terzino della Nazionale, gioca da veterano, ha personalità. Ora ho solo l’imbarazzo della scelta dall’abbondanza che ho. Quando siamo tutti diventiamo pericolosi. Il sorteggio della Yoth League? Siamo contenti di essere arrivati agli ottavi, mi piacerebbe affrontare il Real Madrid. Visto che sono tutte forti, sarebbe importante per i miei ragazzi andare a Madrid e migliorare“.

La redazione di milanlive.it