Milan » Milan News » Milan, Allegri: “Non si può giocare sotto ritmo. Bene Balotelli nel secondo tempo”

Milan, Allegri: “Non si può giocare sotto ritmo. Bene Balotelli nel secondo tempo”

FBL-EUR-C1-BARCELONA-MILAN

Massimiliano Allegri è intervenuto ai microfoni di Sky Sport per commentare il pareggio del Milan a Livorno: “Innanzitutto faccio i complimenti al Livorno che ha fatto una bella partita soprattutto nel primo tempo, noi siamo mancati a livello di determinazione e a calcio se non ti metti sul piano delle avversarie è difficile recuperare. Speravamo che sarebbero calati e così è stato, ma abbiamo preso il 2-1. Non si possono fare tre gol in trasferta ogni volta per vincere la partita, serve più attenzione. Balotelli? Ha fatto un grande secondo tempo, quando gioca così è difficile da marcare. Purtroppo non è bastato. L’atteggiamento è mancato, soprattutto perché siamo andati in vantaggio subito. Niang e De Sciglio quando sono entrati hanno fatto bene, creato superiorità numerica“.

Il mister ha poi parlato della difesa: “Sono errori che si pagano perché poi gli avversari sono stati bravi a segnare. Per creare i presupposti per vincere bisogna essere alla pari degli avversari a livello atletico, dopo viene fuori la qualità. Non si può giocare sotto ritmo con e senza palla. Balotelli ha fatto meglio nel secondo tempo, chiedendo di più la profondità e sfruttando il tiro da fuori“.

Un commento sul prossimo impegno contro l’Ajax: “E’ una squadra che sta facendo grandi risultati, ha grande tecnica e va affrontata con le giuste contromisure. Bisogna cercare di fare gol e non si può giocare sullo 0-0. Loro saranno molto concentrati e dobbiamo esserlo anche noi, se no restiamo sempre sull’ottovolante“.