Milan » Milan News » Robinho: “Voglio essere protagonista con il Milan per andare al Mondiale. Ritorno al Santos? Difficile…”

Robinho: “Voglio essere protagonista con il Milan per andare al Mondiale. Ritorno al Santos? Difficile…”

FBL-EUR-C1-AC MILAN-BARCELONA

Robinho nel corso di un’intervista a Globoesporte ha dichiarato quanto segue sul Milan: “La squadra è cambiata molto. Non siamo in una grande momento. Anche se ci siamo qualificati agli ottavi di Champions League, abbiamo pochi punti in Campionato e così non va bene. Spero che il futuro ci possa regalare dei risultati migliori. Atletico Madrid? I club spagnoli sono sempre difficili di affrontare, e l’Atletico Madrid è una grande squadra. Inoltre, andando avanti, ci saranno tante partite ravvicinate, sperando di migliorare la nostra condizione. Dobbiamo stare molto attenti perché ci troveremo ad affrontare una squadra che ha un grande goleador (Diego Costa). Non sarà facile, avremo delle difficoltà”.

Sulla sua condizione fisica e sul Mondiale in Brasile ha affermato: “Ho avuto un infortunio alla spalla, ma grazie a Dio non era niente di grave. Sono felice di essere recuperato e in grado di tornare a giocare. Ho iniziato bene la stagione e fatto buone partite. Prima di farmi male sono tornato in Nazionale, e grazie a Dio, ho avuto buone sensazioni. L’idea è quella di recuperare fisicamente e tornare a al massimo per diventare assoluta protagonista con il Milan. L’aspettativa è molto alta. Mi prenderò cura di me molto, perché so che il 2014 promette bene. Io mi dedicherò al massimo per riuscire a conquistare la Nazionale e magari alzare un’altra Coppa”.

Robinho infine ha parlato di un possibile ritorno al Santos: “Non lo so. Il Santos è il club dove sono cresciuto e a cui tengo davvero tanto. Ho grande rispetto e affetto per i tifosi. Vedremo come si svilupperanno le cose. Penso però che ora sia difficile, perché ho ​​un contratto con il Milan, ma nella vita non si sa mai, il futuro appartiene a Dio…”.