Milan » Milan News » Serafini: “Meno cresta e tatoo e più personalità! Rami e Honda? 20 anni fa il Milan non li avrebbe presi, bene Nainggolan”

Serafini: “Meno cresta e tatoo e più personalità! Rami e Honda? 20 anni fa il Milan non li avrebbe presi, bene Nainggolan”

Rami

MILAN – Il noto giornalista che segue il Milan e tifoso rossonero, Luca Serafini, ha detto la sua a FraserTv: “La stagione è da salvare, perché temo che il pronostico che il Milan non entri in Europa si avvererà. E senza fare drammi o gufare, bisogna che il Milan si guardi alle spalle, perché è un attimo trovarsi in situazioni di panico che diventano difficili da gestire. In questa stagione il Milan ha fatto fatica con Torino, Bologna e quelle squadre che lottano per la salvezza, ecco perché deve stare attento. Il mercato di gennaio può aiutare: Honda è un giocatore di discreta qualità, che può aiutare ma è sempre distante dai giocatori che il Milan ha abituato ad avere in questi anni. Rami è un giocatore molto distante da quelli che il Milan ha avuto in questi vent’anni ma può dare una mano. Nainggolan sarebbe finalmente un buon giocatore, vicino a quelli che almeno in panchina in questi ultimi vent’anni ci andavano e facevamo la loro figura. Ma bisogna cominciare a costruire una squadra che abbia, aldilà dei nomi, dei campioni con personalità, un po’ meno creste e tatuaggi e un po’ più di puntualità negli allenamenti”.

La redazione di Milanlive.it