AC Milan v Hellas Verona FC - Serie A

– TABELLINO, VOTI E PAGELLE DEI ROSSONERI –

Risultato finale: Milan – Hellas Verona 1-0

Milan (4-2-3-1): Abbiati; De Sciglio, Bonera, Zapata, Emanuelson; De Jong, Montolivo; Kakà, Honda, Robinho; Balotelli.
All.: Seedorf
A disposizione: Gabriel, Amelia, Mexes, Rami, Silvestre, Zaccardo, Birsa, Nocerino, Cristante, Poli.
Squalificati: Muntari (1).
Indisponibili: El Shaarawy, Abate, Constant, Pazzini.

Verona (4-3-3): Rafael; Cacciatore, Moras, Maietta, Agostini; Romulo, Cirigliano, Hallfredsson; Iturbe, Gomez, Cacia.
All.: Mandorlini
A disposizione: Nicolas, Borra, Albertazzi, Gonzalez, Rubin, Marques, Martinho, Donsah, Donadel, Laner, Cirigliano, Jankovic.
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Mihaylov, Sala, Longo, Toni.

Marcatori: 82′ Balotelli (Rig.);
Ammoniti: Silvestre, Montolivo, Maietta.
Espulsi: /

Arbitro
Bergonzi voto: 6

Guardalinee
Giallatani voto: 7
Dobosz 
voto: 7

Assistenti arbitrali aggiunti
De Marco voto: 7
Candussio 
voto: 7

UOMO PARTITA DEL  MILAN SECONDO MILANLIVE: Super Mario Balotelli !!

VOTI E PAGELLE DEI ROSSONERI FIRMATE DALLA REDAZIONE DI MILANLIVE.IT

– M i l a n – 

463819175

Abbiati 6,5: Attento in un paio di occasioni che potevano creare pericoli ai compagni. Decisivo all’83esimo in tuffo a respingere un cross da destra di Romulo.

De Sciglio 6+: Buona la fase offensiva, bravo anche nei cross che però non sono stati sfruttati a dovere dai compagni. Fase di copertura senza intoppi.

Zapata 7: Una delle migliori prestazioni del colombiano in questa stagione. Sempre concentrato in ogni azione difensiva, bene così.

Bonera 6: Buon primo tempo per il 25 rossonero che si fa trovare pronto a spezzare ogni possibile ripartenza avversaria. Nella ripresa accusa un dolore e lascia anzitempo il terreno di gioco.
Dal 52′ Silvestre 6,5: Entra in campo quasi a freddo ma fa bene gestendo la pressione avversaria in maniera molto positiva.

Emanuelson 6,5: Qualche spunto importante nel primo tempo, nella ripresa cala un po’ il suo apporto in avanti complice una maggiore pressione offensiva degli avversari. Attenta ed efficace la sua fase difensiva.

De Jong 6,5: Cambia il modulo, cambia l’allenatore ma non cambia il suo apporto a questa squadra. Ritorna a giocare in un centrocampo a due come ai tempi del Manchester City ed è forse il ruolo in cui si trova meglio.

463817681

Montolivo 6+: Buona partita per il centrocampista rossonero che interpreta bene un ruolo che per certi versi gli è nuovo. Prova qualche conclusione da fuori senza creare pericoli veri. Perde un paio di palloni in fase di impostazione che danno il via a qualche contropiede che fortunatamente per il Milan non risultano dannosi. Qualche buon lancio per Balotelli che però non sfrutta.

Honda 5,5: Un primo tempo non esaltante per il giapponese che cerca spesso il dialogo stretto con Kakà in un paio di occasioni senza però riuscire a pungere. Fatica ancora molto tatticamente e soprattutto fisicamente.
Dal 62′ Birsa 6,5: Il suo ingresso dà grande vitalità alla squadra che riprende il ritmo ritornando a dominare il ritmo del gioco.

Kakà 6,5: Crea sempre pericoli alla retroguardia avversaria quando attacca palla al piede, qualche buona triangolazione con Honda negli ultimi 25 metri nella zona centrale del campo. Ha il merito di procurarsi il rigore che decide la partita con la solita esperienza che lo contraddistingue.

463819247

Robinho 6: Gioca una buona partita nel complesso ma il suo apporto alla squadra è troppo altalenante. Al 63° tenta un buon tiro dal limite deviato che si stampa sul palo: è questa la migliore occasione del match.
Dal 78′ Petagna 6.

Balotelli 7+: Crea un grandissimo numero di occasioni da gol soprattutto quando parte largo a sinistra e va al tiro. Gioca per se stesso e per la squadra. Finalmente! Quando va in profondità crea sempre grossi pericoli alla retroguardia avversaria. Ritorna al gol dagli 11 metri, dopo l’errore contro il Genoa, e regala i primi 3 punti a Mister Seedorf al quale dedica il gol e la vittoria.

463818619

All. Seedorf 6: Prima vittoria, primi 3 punti per il suo “nuovo” Milan. La squadra nel primo tempo domina per oltre 25 minuti il campo facendo girare velocemente il pallone, peccato non sia arrivato il gol che sicuramente sarebbe stato meritato. Nella ripresa cala la pressione sugli avversari che trovano maggiori spazi per attaccare soprattutto con Romulo (il migliore del Verona). Nella seconda metà della ripresa la squadra ritorna a dominare il campo, grazie all’ingresso di Birsa, creando un paio di pericolose occasioni (in primis il palo di Robinho dopo netta deviazione). Il Gol arriva in maniera casuale grazie ad una grossa ingenuità del terzino destro avversario Gonzalez ma che nel compenso premia il dominio territoriale del Milan nei 90 minuti.

463817415

– Hellas Verona –

463806791

Rafael voto: 6 | 

| Gonzalez voto: 5 (Dall’85’ Jankovic s.v.)| Moras voto: 6 | Maietta voto: 6 | Agostini voto: 6 | 

Romulo voto: 7 | Cirigliano voto: 5 | Halfredsson voto: 5,5 | 

| Iturbe voto: 6,5 | Gomez voto: 6+ | Cacia voto5,5 (Dal 60′ Martinho 6)

| All. Mandorlini voto: 6 |

Giacomo Giuffrida – www.Milanlive.it