Milan » Milan News » Milan, Kakà: “Dopo l’infortunio di Torino volevo smettere”

Milan, Kakà: “Dopo l’infortunio di Torino volevo smettere”

FBL-ITA-SERIEA-CATANIA-AC MILAN

Ricardo Kakà, intervistato dalla tv brasiliana TV Globo ha rivelato un particolare clamoroso:“Dopo l’infortunio di Torino non sapevo se volevo ancora giocare a calcio. Mi stavo preparando per fare tutto il possibile per giocare la Coppa del Mondo e mi sono infortunato alla prima gara ufficiale. Così ho chiamato Galliani e gli ho detto che non volevo ricevere lo stipendio. Lui mi ha detto di mantenere la calma. Ho recuperato e sono tornato”.

Poi su Seedorf : “E’ stato un giocatore tecnicamente fantastico e molto intelligente. Amava parlare e guidare, aveva il profilo dell’allenatore anche in campo. Per me è la prima volta che un ex compagno mi allena. E’ strano, la persona che era a fianco a me da giocatore ora mi guida come tecnico. E’ molto disciplinato e determinato in quello che vuole. Conosce la direzione dove vuole andare, ha imparato tanto, giocando nei più grandi club Europei e apprendendo le basi all’Ajax”. Kakà ha parlato anche del ritorno al Milan e dei miglioramenti dal punto di vista fisico: “Mi sono portato un fisioterapista privato, per avere buone prestazioni sul campo, ritrovare la gioia di giocare e tornare in Nazionale. Adesso sono al 75-80 % della mia condizione e spero di poter tornare presto al 100%”.

Redazione Milanlive.it