Inzaghi
Inzaghi

Nereo Bonato, direttore sportivo del Sassuolo, ha così commentato il mancato approdo di Filippo Inzaghi sulla panchina neroverde “Inzaghi? Avevamo le idee molto chiare, cercavamo un giovane e con la giusta esperienza. Una volta verificato che l’allenatore della Primavera del Milan non sarebbe stato disponibile, la scelta è stata obbligata. Non c’è stato nessun contatto tra Squinzi e Berlusconi, ma solo tra le due società“.

Redazione Milanlive.it