Milan » Milan News » Milan, è tabù-big match: nessuna vittoria e quattro ko negli scontri diretti

Milan, è tabù-big match: nessuna vittoria e quattro ko negli scontri diretti

Kakà Balo

Kakà Balo

MILAN BIG MATCH – La classifica del Milan parla chiaro sul ritardo che i rossoneri hanno accumulato nel girone d’andata tra loro stessi e le zone più floride; colpa di un andamento tutt’altro che positivo e soprattutto degli scarsi risultati ottenuti nei big-match dalla squadra allora gestita da Allegri. In questa stagione il Milan non ha mai vinto uno scontro diretto, nè in campionato nè in Champions League: in Serie A sono arrivate ben quattro sconfitte con Napoli (1-2), Fiorentina (0-2), Juventus (2-3) e Inter (0-1) oltre ai pareggi interni con Lazio e Roma. I rossoneri non sono riusciti a superare neanche l’Ajax, diretta concorrente per il secondo posto nel girone Champions, nei due scontri diretti terminati entrambi con il punteggio di parità. Domenica c’è la super sfida a Napoli, su un campo che al Milan non porta bene da anni: l’ultima vittoria risale ormai a 4 anni fa, ma il cambio di rotta di mister Seedorf potrebbe portare a sorprese e cambiamenti anche per questo trend negativo.

Fonte: CorSport