Milan » Milan News » Milan, Berlusconi deluso, c’è l’ultimatum a Seedorf

Milan, Berlusconi deluso, c’è l’ultimatum a Seedorf

Berlusconi Seedorf

Berlusconi Seedorf

MILAN BERLUSCONI SEEDORF – L’effetto Seedorf è già scomparso a Milanello, che dopo le prime settimane di gestione dell’olandese sembrava essere rinverdita dal carattere e dalla forza di volontà del tecnico olandese. Voluto fortemente dalla famiglia Berlusconi, l’ex centrocampista sta però deludendo ed i primi malumori in società cominciano ad avvertirsi. Il patron Silvio Berlusconi avrebbe infatti già inviato una sorta di ‘ultimatum‘ al suo pupillo, chiedendogli un’inversione di rotta al più presto. L’obiettivo Europa League deve essere centrato, anche se il ritardo ad oggi è consistente. Intanto si studia il piano B: il Cavaliere sarebbe pronto ad offrire la panchina alla coppia Tassotti-Maldera junior, coloro che hanno guidato il Milan nel match di coppa contro lo Spezia prima dell’arrivo di Seedorf. Ma Galliani dovrà anche fronteggiare la volontà proprio del vice Mauro Tassotti, in scadenza di contratto e pronto a lasciare Milanello.

Fonte: Corriere dello Sport