Balotelli

Mauro Suma, direttore di Milan Channel, nel suo editoriale per Tmw.com ha parlato di Mario Balotelli dopo il goal bellissimo che ha consentito ai rossoneri di battere il Bologna: “C’e’ qualcosa di ossessivo e di viscerale nella furia distruttrice degli odiatori di Mario Balotelli. Di quelli che fanno le prediche a Mario ma che non ne sanno fare a meno e fremono al solo battito di ciglia dell’attaccante bresciano. Tutto questo impasto di avversione e morbosita’ genera un muro. Alto e duro. Non e’ facile vivere e giocare contro questa energia negativa a orologeria puntata contro. Ma quando Mario riesce a volgere in positivo tutto questo, ecco che nascono meraviglie come quella del gol al Bologna di ieri. Un gol voluto, splendido, che ha superato quello di Sheva alla Juve del 9 Dicembre 2001. Eccolo, quindi, Mario. Campione o non campione, in un anno solare, il suo primo anno solare da titolare al Milan ha segnato 26 gol, 22 in Campionato, 3 in Champions e 1 in coppa Italia. Tutto il resto e’ rasoterra“.

Redazione Milanlive.it