Milan » Milan News » Milan, Galliani: “Inzaghi mi aveva detto che avremmo vinto, avrà un grande futuro”

Milan, Galliani: “Inzaghi mi aveva detto che avremmo vinto, avrà un grande futuro”

Pescara v AC Milan - Serie A

Adriano Galliani ha parlato ai microfoni di Milan Channel dopo il trionfo dei ragazzi di Filippo Inzaghi nella Viareggio Cup: “E’ una gioia fantastica. Quando siamo rimasti in 10 stavo quasi per ho temuto. Sono felicissimo per Pippo e per i ragazzi. Hanno uno spirito fantastico. Ieri me l’aveva detto Inzaghi che si sarebbe vendicato. E così dopo Liverpool, Boca ora è toccato all’Anderlecht subire la vendetta sportiva di mister Inzaghi. E’ una regola non scritta. Sono contento di non aver mollato Inzaghi in questo mercato. E’ stato bravo e contento a restare. Era felice tutto sommato e non ha detto nulla. Non sono andato a Viareggio per scaramanzia. Stasera li festeggeremo da Gianni a qualsiasi ora. Complimenti ai ragazzi e a Filippo Galli. E’ una gioia immensa questa vittoria. Petagna ha fatto una rete pazzesca. Meravigliosa. Ha fatto tanto in davanti. La boa, l’assist men, si è sbattuto tanto. Anche lui è servito riportarlo a casa. Cosa ho pensato all’espulsione di Fabbro? Mi è venuto in mente il derby 2010 quando Abate si fece espellere. Avrei fatto la stessa cosa che feci con Abate anche a Fabbro se ce l’avessi avuto a portata di mano. Quando si è tolto la maglia, ho capito subito cosa stava succedendo. Capisco l’esultanza del ragazzo. Tutto è bene quel che finisce e bene per fortuna. Quando vince una squadra giovanile si è contenti come se avesse vinto la prima squadra. Ci mancavano anche Simic e Iotti. Pippo avrà un grande futuro. E’ un “assatanato”. Cura qualsiasi dettaglio. Se fai le cose con questa voglia, passione e determinazione i risultati arrivano. Conosce tutto dei suoi e dei suoi avversari. È maniacale in quello che fa. Siamo primi in questa manifestazione. Serve per tutto l’ambiente e per i tifosi questa vittoria. Sono felicissimo.

Redazione Milanlive.it