Milan » Milan News » Milan, oggi visita decisiva per El Shaarawy. Rientrano Robinho e Birsa

Milan, oggi visita decisiva per El Shaarawy. Rientrano Robinho e Birsa

El Shaarawy

El Shaarawy

Oggi Stephan El Shaarawy saprà se è pronto per tornare ad allenarsi. Un controllo medico stabilirà a che punto è il recupero dell’attaccante dopo la microfrattura, con conseguente infiammazione e infine operazione chirurgica al piede sinistro. Se gli sarà dato l’ok, Stephan potrà ricominciare con la preparazione atletica, ma il percorso è lungo, perché dovrà riprendere proprio dalle prime fasi. Ipotizzare un rientro prima di aprile è al momento difficile, però tornare a lavorare sul campo e non soltanto sui lettini del fisioterapista sarebbe già un grande passo avanti per lui e il per il Milan, che in questa stagione lo ha avuto raramente a disposizione.

Tutti in gruppo Sono superati invece i guai fisici di Robinho e di Birsa, che sono rientrati nel gruppo. A questo punto la pattuglia di trequartisti (o assimilabili al ruolo) cresce a dismisura, e ciò significa che Clarence Seedorf avrà ampie possibilità di scelta e magari anche di turnover. E’ escluso però che di turnover si possa parlare in questa settimana, visto che l’avversario è la Juve. Un turno di riposo potrebbe magari essere dato ad alcuni giocatori-chiave nella partita con l’Udinese che precede la trasferta di Champions League a Madrid, più che altro per evitare situazioni come quelle vissute l’anno scorso a Barcellona, quando Allegri dovette fare a meno di Pazzini infortunato a Marassi contro il Genoa. Per la partita contro la Juve potrebbero recuperare anche Balotelli e De Sciglio, che però ieri hanno lavorato ancora separati dai compagni seguendo programmi di fisioterapia. Restano indisponibili anche Zapata e Silvestre. Ieri anche Abbiati, Constant e Honda hanno svolto un lavoro personalizzato, mentre Bonera, bloccato domenica da un violento attacco di influenza, è rimasto ancora a riposto.

Fonte: Gasport