Milan » Milan News » Taibi: “Milan-Juve partita a viso aperto. Seedorf grande motivatore”

Taibi: “Milan-Juve partita a viso aperto. Seedorf grande motivatore”

Taibi

Taibi

Intervista all’ex portiere rossonero Massimo Taibi, riguardo a Milan-Juventus e non solo:

“Prevedo una partita a viso aperto, il Milan si è ripreso con l’avverto di Seedorf e la squadra aveva bisogno di ritrovare di nuovo autostima e fiducia. La Juventus chiaramente in Italia è un colosso e riesce sempre a vincere, è la squadra da battere in questo momento”.

Un Milan che però dovrà fare a meno di Balotelli.
“È una brutta tegola, sinceramente in una partita del genere poteva essere utile”.

Dopo il risultato della Roma, alla Juve potrebbe andare bene anche un pari?
“La Juventus non deve pensare al pareggio, sarebbe sicuramente sbagliato. Chiaramente il pareggio della Roma potrebbe far fare qualche calcolo, ma mentalmente sarebbe sbagliato anche perché giocando a San Siro sarà dura: il Milan davanti ai suoi tifosi si ricarica”

Cosa ha portato in particolare Seedorf?
“Conosce bene l’ambiente, anche da giocatore è sempre stato un grande motivatore”.

Per la porta il futuro rossonero sarà Agazzi. Cosa pensa di lui da ex portiere?
“Si tratta di un ottimo colpo, visto che arriva a parametro zero. Non darei però via così facilmente Abbiati, che può fare da maestro ad Agazzi visto che conosce l’ambiente”.

Fonte: Tmw