Milan » Milan News » Milan, Sacchi boccia la Serie A: “Senza qualità”

Milan, Sacchi boccia la Serie A: “Senza qualità”

Sacchi

Sacchi

MILAN SACCHI- Intervistato da TMW, Arrigo Sacchi, ha detto la sua sulla Serie A: Capello ha ragione nel dire che abbiamo perso qualità, perchè il nostro campionato era basato sulle individualità e non sul gioco. Il Borussia Dortmund, per esempio, investe molto meno di Juve, Milan o Inter, però è competitiva. Son dei campioni ora, ma non lo erano. Lewandowski lo trattò il Genoa per un milione e mezzo, ma è il lavoro e il gioco che l’ha migliorato. Capello ha ragione, lo dimostrano i risultati, vedi in Champions ed Europa League. Ma non ha ragione quando dice che il campionato non è allenante, perchè non si spiega perchè le Nazionali vanno bene. Ci sono squadre come l’Udinese che giocano solo con stranieri, il motivo è che le Nazionali giocano un calcio più internazionale, rispetto ai club. In questo contesto ci sono squadre che stanno uscendo da questo diktat, diverse purtroppo condotte da stranieri. Non la Juventus, che gioca con la difesa a tre ma col sistema puro. Roma, Napoli, Fiorentina e appunto Juve sono quelle che stanno più emergendo in questo”.

La Redazione di Milanlive.it