Milan, Suma: “Berlusconi non vende il club”

AC Milan v Lecce - Serie A

Mauro Suma nel suo editoriale per Tmw.com ha scritto: 31 Luglio 2012, intervista del presidente Berlusconi a Milan Channel. Presidente, le porte sono aperte a nuovi investitori? Risposta: “Magari, a patto che siano figure realmente in grado di fare e di volere il bene del Milan collaborando con noi”. La posizione del presidente da 28 anni del Milan non è mai cambiata. Le smentite di Fininvest non sono le trite e ritrite smentite da calciomercato con cui il giornalismo sportivo italiano si trova periodicamente a dover fare i conti. Sono smentite scolpite. Aggiornarsi, consultarsi, su tutte le aziende del Gruppo è un conto, vendere è tutt’altra cosa. E Silvio Berlusconi, il presidente dei 28 trofei in Italia, in Europa e nel Mondo, il Milan non lo vende. E’ dal 2009 che ritualmente, su questo tema, si dimostrano molto più attendibili le smentite che le sparate. Il Milan in termini di brand e storia inimitabili costa molto e ha un palmares difficilissimo da eguagliare. Ecco perché il presidente Berlusconi il 31 Luglio 2012 a Milan Channel, rispose: “Magari…”.