Milan, Lodetti chiama Berlusconi: ‘Torni a fare il presidente’

Berlusconi trofei
MILAN LODETTI BERLUSCONI- Intervistato da Milan Channel, l’ex giocatore dei rossoneri Giovanni Lodetti, è tornato a parlare del momento del club milanese: Berlusconi deve tornare e deve fare più spesso il presidente perché la squadra ha sempre bisogno di lui. Dovrebbe intervenire sempre prima e non dopo, durante le situazioni difficili. In generale ci vuole un impegno maggiore di tutti per tornare all’apice e mi auguro che da domani ci sia uno spirito diverso, lo spirito nuovo. Per finire su questo tema, mi auguro un suo ritorno definitivo a Milanello perché il suo arrivo non è come una chiamata o una dichiarazione, è completamente diverso. Tutti lo aspettano perché per tutti ha una buona parola e da motivazioni. Clarence in conferenza devo dire che l’ho trovato sereno ma leggermente più preoccupato del solito, un po’ più teso, un po’ più allertato o impaurito da qualche domanda scomoda. Sono dell’idea che questo sia parte di questo suo “nuovo” lavoro e magari non si è ancora del tutto abituato. Una piccola precisazione da fare al nostro Mister: Clarence a volte dovrebbe fare qualche passo indietro, dovrebbe avere una maggiore elasticità, l’esempio di ciò che sto dicendo è il fatto di negare a priori Pazzini e Balotelli insieme. In certi momenti dovrebbe capire che c’è la necessità di qualche piccolo cambiamento”.

La Redazione di Milanlive.it