31^ Giornata Serie A, Milan-Chievo 3-0: voti e pagelle del match

AC Milan v AC Chievo Verona - Serie A

 

| SERIE A TIM – TABELLINO, VOTI E PAGELLE DEL MATCH |

Risultato finale: Milan – Chievo Verona 3-0

Milan (4-3-2-1): Abbiati; Bonera, Zaccardo, Rami, Emanuelson; De Jong, Muntari; Honda, Kakà, Taarabt; Balotelli.
A disposizione: Gabriel, Coppola, Silvestre, Zapata, Essien, Birsa, Poli, Saponara, Robinho, Pazzini. All.: Seedorf.
Squalificati: Mexes (1), Constant (1).
Indisponibili: El Shaarawy, Petagna, Abate, Montolivo, De Sciglio, Amelia.

Chievo Verona (5-3-2): Agazzi; Sardo, Dramé, Frey, Dainelli, Bernardini; Radovanovic, Bentivoglio, Hetemaj; Obinna, Paloschi.
A disposizione: Puggioni, Squizzi, Do Santos, Canini, Kupisz, Lazarevic, Cesar, Paredes, Guarente, Stojan, Pellissier, Thereau. All.: Corini.
Squalificati: Rigoni (1).
Indisponibili: Guana, Rubin.

Marcatori4′ Balotelli (Ass. Rami); 27′ Kakà (Ass. Honda); 52′ Kakà;
Ammoniti: /
Espulsi: /

Arbitro
Giacomelli voto: 7 (Manca un rigore con espulsione per il Milan per fallo di mano in area di Dainelli su tiro di Taarabt all’85’ sul punteggio di 3-0).

Guardalinee
Vuoto voto: 7
Liberti voto: 6 (Disattento, in occasione del primo gol di Balotelli, a non segnalare la posizione di fuorigioco “attiva” di Zaccardo). 

Assistenti arbitrali aggiunti
Mazzoleni voto: 6,5
Irrati voto: 7

UOMO PARTITA del Milan a nostro avviso: Ricky Kakà !! 

VOTI E PAGELLE DEL MATCH FIRMATI DALLA REDAZIONE DI MILANLIVE.IT

– M i l a n –

Abbiati 6: Impegnato solo in un occasione, nel primo tempo, da un tiro centrale di Bentivoglio parato agevolmente. Esce imbattuto dalla partita grazie al rigore sparato sulla traversa di Thereau al 92esimo.

Bonera 6: Buona partita del 25 rossonero che interpreta bene il ruolo di terzino destro non rischiando quasi mai.

Zaccardo 6-: Unica disattenzione in occasione del fallo da rigore nato da un suo mancato controllo. Rigore a parte, ordinaria amministrazione per lui.

Rami 6,5: Sempre più leader del reparto difensivo rossonero. Già al quarto minuto, un suo gran cross da destra regala a Balotelli il primo gol del match.

Emanuelson 6: Ritorna titolare dopo le ultime uscite piuttosto negative e stasera gioca una partita normale senza particolari acuti o errori.

De Jong 6: Quasi partita d’allenamento per l’olandese che riesce a gestire al meglio gli attacchi avversario senza affanni.
Dal 60′ Poli 6.

Muntari 6: Gioca appena 43 minuti di buon livello ma è costretto a lasciare il campo per un lieve problema al polpaccio.
Dal 44′ Essien 6: Entra quasi a freddo per gli ultimi minuti del primo tempo. Nella ripresa gioca davanti la difesa senza problemi.

Honda 6,5: Poteva essere la partita giusta per firmare il primo gol in campionato a S.Siro ma l’imprecisione prima (Su assist di Balotelli spara alto a pochi metri da Agazzi) e la sfortuna poi (colpo di testa centrale al 51′ che Agazzi respinge) gli negano la gioia. Sempre generoso e puntuale  in copertura difensiva.

Kakà 8: Doppietta e partita superba per il brasiliano che meglio non poteva festeggiare la partita numero 300 con la maglia del Milan, opinione comune anche delle Milan news degli altri magazine. Primo gol nato da un grande assist di Honda (complice una dormita difensiva di Sardo) a scavalcare la difesa, stop e tiro facili facili per il 2 a 0.
Al 52′ la magia: dal vertice dell’area di rigore destro a giro che accarezza il palo e va in rete alle spalle di un incolpevole Agazzi.

Taarabt 7: Sempre preciso e decisivo nei passaggi che riescono a sorprendere la linea di centrocampo dei veronesi. Tenta solo in un occasioni il tiro, al sesto minuto del primo tempo, per il resto si limita a gestire il possesso non riuscendo ad affondare quasi mai il colpo. In fase difensiva riesce sempre a mettersi sulla traiettoria di passaggio degli avversari rallentando la loro azione.

Balotelli 7: Finalmente gol su azione per il 45 rossonero che deposita in rete con un destro al volo un cross magistrale di Rami da destra. Avrebbe almeno un altro paio di occasioni per segnare il suo personale secondo gol ma spreca per un po’ di superficialità. Il mister gli chiede di stare più vicino ai difensori avversari cercando di muoversi alle spalle per creare scompigli.

All. Seedorf 7: Dominio assoluto per i suoi ragazzi che passano subito in vantaggio con Balotelli e che nei minuti successivi legittimano il vantaggio mostrando tutto il loro impeto offensivo con continue azioni sempre pericolose.
7 punti in 7 giorni… e menomale che doveva essere sollevato dall’incarico secondo la maggior parte degli organi di stampa sportivi e non.

– Chievo Verona – 

| Agazzi voto: 5 |

| Sardo voto: 4,5 | Frey voto: 5 | Dainelli voto: 5 | Bernardini voto: 5 | Dramè voto: 5 (Dal 68′ Cesar 6)|

| Radovanovic voto: 5| Bentivoglio voto: 5,5 | Hetemaji voto: 5 | 

| Obinna voto: 4 (Dal 63′ Thereau 3)| Paloschi voto: 5,5 | 

| All. Corini voto: 6 | 

Giacomo Giuffrida – www.Milanlive.it
(https://twitter.com/G_G_Jack93) – Account Twitter