Kakà
Kakà

MILAN KAKA’ SEEDORF- Intervistato da Tuttomercatoweb.com, Ruben Buriani ha detto la sua sull’ AC Milan di Seedorf: “Col Genoa il Milan ha sofferto troppo, ha trovato questi due gol, ma mi sembra una squadra ancora lontana dai canoni di un grande club. Non ho visto una dimostrazione di forza, ma solo un buon risultato che comunque non va buttato via. Sono diverse settimane che il Milan fa buoni risultati, ma il gioco non c’è ancora. Non mi diverto a veder giocare il Milan in questo momento, è una squadra che vive sugli episodi, una squadra che non ha un filo logico e che si regge sulla difesa e sulle parate di Abbiati. Non vedo un’evoluzione tra Allegri e Seedorf, ecco”.

 

Come giudica la prova di Honda, al di là del gol?
“Ha fatto un buon gol, importante, ma mi sembra un giocatore normale. Non vedo in lui un top player, il giocatore che dovrebbe trascinare questa squadra”.

Questa vittoria, però, rimette il Milan in corsa per l’Europa, anche perché le altre sembrano stentare…
“I punti di distanza sono ancora tanti, chiaro che la vittoria aiuta ma ci sono tante squadre ancora in corsa. Se all’inizio della stagione avessi detto che l’Atalanta a questo punto sarebbe stata davanti al Milan probabilmente mi avrebbero preso per pazzo. Non so onestamente se per l’Europa il Milan ce la possa fare: non vedo una squadra che impone il proprio gioco, come accadeva tanti anni fa. Di queste ultime gare del Milan salvo solo il risultato e Abbiati che ha fatto grandi parate, per il resto vedo una squadra stanca e non è normale visto che da un po’ non ha più impegni infrasettimanali. Non è una grande squadra e non ha grandi giocatori”.

Redazione di Milanlive.it