Ordine: “De Jong elemento insostituibile, merita più elogi di El Shaarawy”

de Jong
de Jong

Ospite negli studi di Milan Channel, il giornalista Franco Ordine ha tessuto le lodi di Nigel De Jong, mediano olandese del Milan:

“In questo schieramento ideato da Seedorf, de Jong è davvero utile e insostituibile per una serie di motivi. Solitamente però quando Nigel esce dal campo riceve degli attestati di stima ma non gli giungono mai le lodi che in realtà si sarebbe guadagnato sul campo, secondo me il ragazzo quest’anno avrebbe meritato, più volte, un applauso a scena aperta di tutto lo stadio. Su Stephan posso dirvi che ne vedo davvero difficile la convocazione al Mondiale, è stato chiamato agli stage ed è un gran gesto di Cesare Prandelli, c’è però una concorrenza spietata ed El Shaarawy è più o meno nelle condizioni di Pepito Rossi, infortunio diverso ma lunghi tempi di recupero e di ripresa per entrambi. Tra un cavallo di razza un po’ acciaccato e uno non fantastico ma che fisicamente sta benissimo, alla Coppa del Mondo bisogna portare quello sano”.

Redazione MilanLive.it