Ordine: “De Sciglio come Maldini, la sua esplosione merito di Allegri”

FBL-EUR-C1-AC MILAN-PRESSER

Franco Ordine a Milan Channel ha dichiarato quanto segue su Mattia De Sciglio ed il suo futuro: “Logico che il titolo forte su De Sciglio al Real Madrid sia stato fatto per cogliere l’attenzione di tutti quei lettori che si chiedevano del suo futuro, penso che possa restare però. Mattia mi da l’impressione di essere un ragazzo con la testa sulle spalle, quindi credo che le sue parole siano frutto di una riflessione accurata, anche se alla base penso ci sia qualche spintarella del suo procuratore, perché il giocatore al momento ‘soffre’ per delle situazioni che non lo vedono protagonista nel suo ruolo preferito. Rivedendo gli anni della sua formazione nelle giovanili del Milan, mi sembra di rivivere gli inizi di carriera di Paolo Maldini, la differenza è che il celebre numero tre aveva un cognome importante sulle spalle, mentre l’attuale numero 2 è apparso dal nulla. Quando si parla di Massimiliano Allegri si ricordano sempre e solo gli errori, dimenticando le sue scoperte: De Sciglio non era un grande giocatore della Primavera, era mediocre e dopo le prima partite in prima squadra non si pensava, almeno io non pensavo, potesse crescere così tanto, nell’anno successivo è sbocciato completamente, dando ragione all’ex tecnico rossonero“.

Redazione Milanlive.it