Home Non Solo Milan Il codice etico non vale per Chiellini, Prandelli: “Gesto non violento”

Il codice etico non vale per Chiellini, Prandelli: “Gesto non violento”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 22:00
Giorgio Chiellini
Giorgio Chiellini

Il commissario tecnico della Nazionale ha sentenziato che la gomitata di Giorgio Chiellini rifilata nel match di domenica pomeriggio al romanista Miralem Pjanic non è un gesto tale da applicare il codice etico. Una regola tanto cara a Prandelli che però viene meno anche alla decisione del giudice sportivo che ha squalificato il difensore della Juventus per ben 3 giornate.

Ecco le dichiarazioni rilasciate ad Ansa.it dal ct della nazionale azzurra Cesare Prandelli: “Massimo rispetto per la giustizia sportiva, ma ho visto e rivisto l’azione di Chiellini e per me non è stato un gesto violento. Se mi aspetto critiche per questa mia decisione? Sono quattro anni che sul codice etico ci sono polemiche”

Redazione Milanlive.it