Pancaro: “Ancelotti è un allenatore vincente, ma punterei su Seedorf”

Pancaro
Pancaro

Le parole dell’ex terzino milanista Giuseppe Pancaro riguardo al prossimo allenatore rossonero ed i dubbi all’interno della società, intervistato da Tmw:

Si parla di un clamoroso ritorno di Ancelotti. Che ne pensa?

“Per parlare di Ancelotti non si possono che usare frasi scontate perché si tratta di uno degli allenatori più forti e vincenti oggi in attività al Mondo. Conosce alla perfezione l’ambiente del Milan e sa come ci si muove in rossonero. Viste le sue qualità non credo neanche che incapperebbe nel rischio ‘minestra riscaldata’”.

Parlando di Seedorf, lei che lo conosce per averci giocato assieme, crede che meriterebbe la riconferma?
“Detto che non ho idea di quali siano le idee del club, la logica vorrebbe una sua conferma per la prossima stagione, non fosse altro che per i risultati forniti in campo e il contratto pluriennale che il Milan gli ha fatto firmare pochi mesi fa”.

Dalla panchina al campo. Negli ultimi giorni il presidente Berlusconi non ha risparmiato stoccate neanche a Mario Balotelli, rilanciando i proprio dubbi sul giocatore che ne pensa?
“Credo che Balotelli abbia un grandissimo istinti e su quello si è basato finora per fare ciò che abbiamo visto sui campi. Nel calcio importante però deve capire l’importanza del gruppo e del muoversi all’interno di un contesto organizzato. Questo è fondamentale nel calcio di oggi e nessuno può farne a meno”.

 

Redazione MilanLive.it