Luciano Moggi
Luciano Moggi

L’ex direttore generale bianconero, Luciano Moggi, intervistato da TuttoSport ha parlato anche del momento turbolento in casa Milan: “La squadra rossonera ha messo in difficoltà Seedorf con il suo modo di operare. Dovranno cambiare allenatore, Seedorf non gode più della fiducia di chi comanda. Ma non è colpa di Seedorf, e prima di Allegri, se la squadra non è stata costruita bene.
Emery non lascerà Siviglia, e non penso che il Milan possa affidarsi ad un altro esordiente, dopo Seedorf. La priorità è costruire una squadra meglio assortita”.

Redazione Milanlive.it