Inzaghi e Galliani
Inzaghi e Galliani

Intervistato dal sito internet Tuttomercatoweb.com, l’agente Claudio Pasqualin ha commentato l’imminente staffetta SeedorfInzaghi sulla panchina del Milan: “Pippo è al limite della mancanza di esperienza in panchina, solo l’avventura in Primavera limita questo suo aspetto, ma sicuramente quella dell’ex attaccante è un’immagine vincente, che rievoca momenti di grande entusiasmo nel popolo rossonero”.

Cosa ne pensa della decisione del club di affidarsi ad un nuovo tecnico giovane dopo l’esperienza con Seedorf?
“A volte certe scelte hanno portato dei frutti, altre volte no. A Seedorf è andata male, a Mancini invece no. Come sempre, anche per Inzaghi il destino sarà deciso dai risultati”.

Quanto sarà importante la figura di Galliani per l’avventura di Inzaghi in panchina? “Molto perché nessuno conosce il pianeta Milan con l’ad rossonero. Sarà importantissimo per l’avventura di Inzaghi”.

Chiudiamo con il futuro di Mauro Tassotti. Lei che lo conosce bene crede che potrà rimanere ancora in rossonero?
“Premesso che non sento Mauro da tempo la mia sensazione è che possa rimanere al Milan. Però ripeto, la mia è solo una sensazione”.

Redazione Milanlive.it