Unai Emery
Unai Emery

Unai Emery in conferenza stampa ha parlato del rinnovo del contratto con il Siviglia e non del corteggiamento del Milan nei suoi confronti: “Io voglio parlare solo del Siviglia, perché tutto l’interesse che dall’esterno può esserci nei nostri confronti e’ merito del lavoro di tutta la squadra. Io sono molto felice qui e se ho rinnovato e’ perché’ sento grande fiducia e sono sicuro che ci siano ampi margini di crescita da parte di tutti. Non c’è niente di meglio del Siviglia“.

Il tecnico basco ha spiegato come è nato il rinnovo con il Siviglia: “Con il club ne abbiamo parlato per tutta la stagione, anche nei momenti piu’ difficili – assicura – e anche allora c’era la volontà di portare avanti il rapporto con grande convinzione. I risultati negativi possono fare nascere dubbi, ma io non ho mai avvertito perplessità“.

Emery parla degli obiettivi futuri: “Adesso dobbiamo avere un rendimento di alto livello, siamo diventati prima del previsto una squadra capace di vincere in Europa, ma dobbiamo continuare a crescere e diventare sempre più credibili, e’ questa la nostra nuova sfida. Abbiamo vissuto un successo meraviglioso, ma ora dobbiamo rimanere competitivi e confermarci a livelli altissimi“.

Redazione Milanlive.it