Clarence Seedorf
Clarence Seedorf

I rapporti tra il Milan e Clarence Seedorf non sono mai stati così tesi. Le parti non stanno trovando alcun accordo per quanto riguarda l’interruzione del contratto. Il club vorrebbe una rescissione consensuale corrispondendo una cifra massima di 5 milioni come buonuscita, mentre il tecnico pretende l’esonero e tutti i 10 milioni che gli spettano.

Secondo quanto riportato dal Corriere dello Sport, Seedorf potrebbe pretendere anche un risarcimento per danni morali dopo che la sua immagine è stata danneggiata di fronte al pubblico in questi mesi di permanenza sulla panchina del Milan.

Redazione Milanlive.it