Gennaro Gattuso
Gennaro Gattuso

Intervistato dal Mirror, Rino Gattuso ha detto la sua su Italia e Inghilterra che si affronteranno nel girone D: “Inghilterra con tanti giovani? Non sono del tutto d’accordo con la politica giovanile adottata da Hodgson. L’esperienza è un qualcosa di più, non la puoi comprare. E’ piuttosto qualcosa che ti guadagni step by step: sono sicuro che a molti dei ragazzi più giovani tremeranno le gambe quando suonerà l’inno nazionale. E, in quei casi, hai bisogno di calciatori esperti, altrimenti diventa tutto più difficile. Io mi aspetto un grande Mondiale da Rooney perchè ha avuto una stagione con alti e bassi e questa Coppa del Mondo può essere l’occasione giusta per cementare il suo posto nella storia. Parlando in generale, poi, penso che i calciatori come Gerrard e Lampard, che hanno 35-36 anni, dovranno stare attenti alla grande umidità. Non hanno più 25 anni e questa può essere quindi una variabile reale. L’Inghilterra ha bisogno della loro esperienza dentro e fuori dal campo. L’Italia? Penso che ci siano squadre più forti degli azzurri come il Brasile, l’Argentina e la Germania ma la storia ci insegna che l’Italia ha sempre fatto meglio quando aveva grossi problemi”.

Redazione Milanlive.it