Clarence Seedorf
Clarence Seedorf

Il Milan e Clarence Seedorf non hanno trovato alcun accordo sulla rescissione consensuale del contratto da 5 milioni netti che scade nel 2016. Anzi la vicenda potrebbe ben presto trasformarsi in una vera e propria guerra legale, secondo quanto riportato da Leggo.it. Gli avvocati dell’olandese stanno infatti valutando se il comportamento della società di via Aldo Rossi può aver leso la sua immagine. A questo si potrebbe aggiungere anche il danno morale per quello che è stato fatto alla luce del sole e non. Un’azione che potrebbe essere effettuata per mettere pressione al Milan che spera di non dover ricorrere all’esonero, soluzione che lo costringerebbe a pagare Seedorf fino all’ultimo centesimo fino al 2016 o comunque fino a quando il tecnico non troverà una nuova panchina.

Redazione Milanlive.it