Alex con la sciarpa
Alex con la sciarpa

Quella di ieri è stata la giornata di Alex, difensore brasiliano che il Milan ha ufficialmente acquistato a parametro zero dopo l’esperienza al Psg. Il difensore centrale classe ’82 è giunto nel pomeriggio di ieri a Milano, dove ha prima effettuato le visite mediche di rito, poi ha posato con la sciarpa rossonera inaugurando il suo nuovo contratto, un biennale da 2 milioni a stagione per l’ex parigino. Primissime parole da milanista per Alex: “Che emozione venire in uno dei club più importanti del mondo, qui è tutto organizzatissimo, mi ha fatto subito un’ottima impressione. Potevo venire al Milan ai tempi del Psv, mi voleva Ancelotti. Poi l’ho rincontrato al Chelsea e mi ha sempre parlato bene di Milano, lo ringrazio per i complimenti. Obiettivi? Il Milan deve ambire al titolo, lotteremo per farcela e per rientrare subito in Champions League“. Il suo tesseramento però avverrà solo quando il club rossonero avrà liberato un posto per extracomunitari in rosa; si attende la cessione di Robinho, ormai vicino a svincolarsi dal proprio contratto.

Redazione MilanLive.it