Matteo Darmian
Matteo Darmian

Roberto Mussi, ex giocatore di Milan e Torino, ha parlato di Matteo Darmian nel corso dell’intervista rilasciata a Tuttosport: “Contro l’Inghilterra mi ha stupito. Ho visto un giocatore determinato, efficace, maturo, di grande personalità. Più che un esordiente mi sembrava di vedere all’opera un veterano con parecchie partite in azzurro dietro di sé. Tatticamente perfetto. E che intesa con Candreva…“.

Ha poi aggiunto: “Mi ha fatto davvero piacere vedere Darmian all’opera. Gli auguro di poter giocare in finale così come è successo a me (a Usa ’94, ndr). Il mio amico Chicco Evani l’ha avuto nel Milan quando ha allenato gli Allievi e poi la Primavera. Ebbene, lui mi ha detto che Darmian ha qualità eccezionali e che è superiore, sotto il profilo dinamico e tecnico, anche a Mattia De Sciglio. Beh, ora gli credo“.

Mussi ha infine parlato del futuro di Darmian dando alcuni consigli al ragazzo: “Senza dubbio merita di calcare palcoscenici più importanti riservati alle squadre di club, ma credo che a lui farebbe bene restare ancora qualche anno a Torino. Potrebbe completare la sua maturazione con Giampiero Ventura e migliorare ulteriormente in un ambiente che ormai conosce benissimo. Ora pensi solo all’Italia, dia il massimo. Ha la testa per essere decisivo in ogni gara. Poi avrà tutto il tempo per pensare al suo futuro calcistico“.

Redazione Milanlive.it

 

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it