Nazionale, retroscena dal Brasile: “Balotelli isolato, Cassano scatenato”

Cassano & Balotelli
Cassano & Balotelli

Dal Brasile spuntano alcuni retroscena riguardanti la nazionale italiana, eliminata dal Mondiale già nella fase a gironi. Gli azzurri alloggiavano al Portobello Safari Resort di Mangaratiba. Sportmediaset ha contattato il padrone del centro che ha rivelato: “La sensazione di tutti è che mancasse lo spirito che deve accompagnare la preparazione di una Coppa del Mondo. Ad esempio non era forse necessario che le famiglie fossero qui…“.

Su Mario Balotelli ha affermato: “Balotelli era al di fuori del gruppo. Lo vedevo anche qui in villaggio staccato dalla squadra e con lui anche Cassano“.

Mentre proprio su Antonio Cassano si è così espresso: “E’ scatenato, è uno che non ci sta come testa… Un giorno una ragazza è andata nella sua stanza per fare le pulizie e lui ha cominciato a sgridarla ad alta voce…“.

Conclusione dedicata ai senatori dell’Italia: “Loro sono stati simpatici con noi, soprattutto Buffon, che era sereno e mi sembrava uno dei più pronti per il Mondiale…

Redazione Milanlive.it