Brasile, Cafù cacciato dallo spogliatoio: “Mi hanno spinto via”

Marcos Cafu
Marcos Cafu

Dopo l’incredibile tonfo del Brasile contro la Germania, iniziano a filtrare indiscrezioni riguardanti ciò che è accaduto nello spogliatoio verdeoro a fine primo tempo: con il punteggio fermo sul cinque a zero per i tedeschi, l’ex giocatore del Milan Marcos Cafu sarebbe stato allontanato con le cattive dagli spogliatoi carioca, su ordine di José Maria Marin, presidente della Federcalcio brasiliana. Intervistato a tal proposito dai giornalisti brasiliani, Cafù ha dichiarato: “Non volevo criticare qualcuno: pensavo solo che i giocatori avessero bisogno di un po’ di conforto. Sono rimasto sorpreso quando, dopo che Marin ha detto che non avrebbe voluto estranei, mi hanno quasi spinto fuori“.

Redazione Milanlive.it

 

Impostazioni privacy