Taarabt-Milan, un matrimonio che non s’ha da fare: le ultime

Adel Taarabt
Adel Taarabt

Il ritorno di Adel Taarabt in rossonero è sempre meno probabile. Il marocchino, che tanto bene aveva fatto nei pochi mesi con la maglia del Milan, con buona pace dei tifosi non tornerà ad entusiasmare San Siro con le sue giocate. Proprio a tal proposito, ai microfoni de Ilsussidiario.net, ha parlato l’agente FIFA Giulio Biasin: “La situazione non è cambiata, ora sul giocatore ci sono diversi club, quindi è difficile che possa ritornare in rossonero.”

Non solo Taarabt, anche Eremenko e Jackson Martinez sono stati argomento di discussione. L’attaccante colombiano, come confermano le sue dichiarazioni, è nel mirino del club di via Aldo Rossi: “Io credo che nel mirino del Milan ci sia Martinez del Porto, ma ci vorrà un grande sacrificio anche da parte del club rossonero perché Martinez è un calciatore che costa tanto.”

Sul 27enne centrocampista del Rubin Kazan Roman Eremenko: “E’ un buon giocatore – continua Biasin – ma non credo sia quello che serve attualmente al Milan. I rossoneri devono assolutamente trovare i giocatori giusti per ripartire alla grande”. 

Redazione Milanlive.it