Jackson Martinez: “Milan? Vedremo cosa succederà”

Jackson Martinez
Jackson Martinez

Il Milan, sempre in attesa di cessioni eccellenti ed esuberi, cerca di pianificare il mercato in entrata, attendendo lo sbloccarsi delle cessioni. L’ala destra è la priorità, ma se Mario Balotelli dovesse partire (destinazione Arsenal?) dalla compagine milanista, cercare un attaccante di peso diventerebbe un’ulteriore priorità. Dopotutto i soli Giampaolo Pazzini e Mbaye Niang, non assicurano goal pesanti. Solo un nome in questo senso è stato fatto dopo che le piste Edin Dzeko e Mario Mandzukic sono state definitivamente cancellate dal taccuino. L’attaccante, risponde al nome di Jackson Martinez, individuato da Pippo Inzaghi come il sostituto ideale del 45 rossonero e nominato da Adriano Galliani in un’intervista non più tardi di una settimana fa.

L’attaccante del Porto non si sbilancia per ora sul suo futuro, anche se tempo addietro aveva espresso la voglia di cambiare aria, prediligendo la Serie A come possibile approdo (con la Roma in agguato). Martinez come detto però ha la bocca cucita e risponde così alla domanda sulle sue future esperienze “Chi mi piacerebbe? In questo momento non posso rispondere. Sarebbe una mancanza di rispetto nei confronti del Porto con cui ho ancora due anni di contratto. Vedremo cosa succederà“. Anche solo il fatto che l’attaccante colombiano non voglia rispondere alla domanda, significa che alcuni sondaggi sono stati effettuati, ma finché Super Mario rimarrà alla corte di Inzaghi, l’idea Martinez resterà tale.

 

Redazione Milanlive.it