Moggi attacca il Milan: “Troppa confusione”

Luciano Moggi
Luciano Moggi

Intervistato da Radio Capital l’ex direttore generale della Juventus Luciano Moggi ha parlato anche del Milan. L’ex dirigene dei bianconeri ha criticato duramente la società rossonera, nella quale, a suo dire, regna la confusione: “Al Milan c’è troppa confusione: cacciato Allegri hanno preso Seedorf, poi avevano l’idea Conte, ma alla fine hanno dato la squadra ad Inzaghi”.

 

Redazione Milanlive.it